GLI SCONTI INVERNALI SONO INIZIATI - CERCA LE ETICHETTE E TROVA LE OFFERTE

Viaggiare in moto o scooter, così come spostarsi per andare a lavoro, in autunno o primavera, richiede un minimo di equipaggiamento tecnico. Sì perché l'utilizzo delle due ruote in queste stagioni, richiede un po' di organizzazione, poiché il meteo non è certo quello estivo. Le stagioni intermedie, infatti, vedono un meteo incerto e particolarmente variabile. Motorstock.it vi fornisce qualche consiglio, così da non trovarvi impreparati, in caso di pioggia. Vediamoli insieme.

Visiera e Pinlock

Sulle auto, c'è il parabrezza, mentre chi utilizza le due ruote, ha la visiera. Se il parabrezza vanta i tergicristalli, non si può certo asserire la medesima cosa per i caschi. Niente cambio spazzole dunque, bensì, se la visiera è graffiata, va cambiata (e con essa, meglio sostituire anche gli attacchi). Questo perché, in caso di pioggia, una visiera graffiata ci farà vedere veramente male cosa sta succedendo davanti a noi. Un altro problema, è l’appannamento. Questo però, può essere evitato. Come? Con il visierino Pinlock da applicare all'interno della nostra visiera! Non avremo più appannamenti, poiché il Pinlock andrà a creare una "camera intermedia". Tutto questo per attenuare il differenziale di temperatura tra l’interno e l’esterno del casco. Quando dunque la temperatura esterna scenderà, o ci sarà molta umidità, non avremo problemi di appannamento. Entriamo però più nello specifico: la performance del Pinlock è misurata in laboratorio. Questa è identificabile con un numero, 70 o 120. A cosa si riferisce? Semplice, ai secondi per cui una visiera dotata di Pinlock può resistere all’appannamento in condizioni estreme.

Completo impermeabile

Il "vero" mototurista, non rinuncia certo a viaggiare se c'è un po' di pioggia. E' per questo che la scelta ricade sul classico completo giacca e pantalone, rigorosamente resistenti all’acqua. Questo perché sono dotati di una membrana impermeabile, come il Gore-Tex per citare la più famosa. Il plus di queste membrane impermeabili, è che sono anche traspiranti. Questo evita, grazie alla presenza di minuscoli fori, di mantenere l'umidità all'interno del capo. Calore ed umidità saranno così espulse, mantenendo però l'impermeabilità di cui parlavamo sopra. Il completo, così, non si inzupperà. Altra storia, sono le giacche con membrana applicata internamente oppure removibile. Le multistrato, vedono una realizzazione più semplice ed una superiore versatilità. Questo perché si può rimuovere la fodera, a seconda delle esigenze.

Antipioggia: la soluzione semplice

Se i completi di cui sopra, hanno prezzi abbastanza importanti (il consiglio è di cercare qualche promozione o offerta), quanto ad antipioggia, se ne trovano di ogni. Un kit antipioggia, da indossare sopra a pantaloni e giacca, è sicuramente una delle migliori soluzioni. Ne esistono di due tipi: giacca-pantalone o tuta intera. La prima è ovviamente molto pratica. E' facilmente indossabile quando serve. La seconda, offre più performance, ma da vestire è più impegnativa. Il consiglio, è di guardare a quelle fatte con materiale non solo waterproof, ma anche elastico, così da avere un maggiore comfort di guida, ed evitare che sventolino troppo durante la guida.

Guanti e stivali

Quali sono le parti perennemente "fredde" in inverno? Ovviamente le estremità, quindi mani e piedi, le prime parti del corpo a soffrire il freddo in caso di pioggia. La soluzione? Guanti e stivali con membrana impermeabile! Naturalmente, si può far ricorso anche ai copri guanti ed ai copri stivali impermeabili. L'importante è vestire guanti e stivali sotto il capo anti pioggia ce si indossa, così da evitare spiacevoli rigoletti di acqua.

La visibilità è tutto!

Abbiamo parlato di tutte protezioni "attive", ma le "passive"? Nebbia e pioggia, riducono la visibilità, e se non ci vedono, il sinistro, è dietro l'angolo. Indossare capi ad alta visibilità, giallo o arancione fluo, con materiali riflettenti, è la soluzione giusta. Anche se dovete indossare un airbag, sappiate che ne esistono di colorati. Cercate tutte le promo e le offerte su Motorstock.it!

Viaggiare in moto o scooter, così come spostarsi per andare a lavoro, in autunno o primavera, richiede un minimo di equipaggiamento tecnico. Sì perché l'utilizzo delle due ruote in queste stagioni, richiede un po' di organizzazione, poiché il meteo non è certo quello estivo. Le stagioni intermedie, infatti, vedono un meteo incerto e particolarmente variabile. Motorstock.it vi fornisce qualche consiglio, così da non trovarvi impreparati, in caso di pioggia. Vediamoli insieme.

Visiera e Pinlock

Sulle auto, c'è il parabrezza, mentre chi utilizza le due ruote, ha la visiera. Se il parabrezza vanta i tergicristalli, non si può certo asserire la medesima cosa per i caschi. Niente cambio spazzole dunque, bensì, se la visiera è graffiata, va cambiata (e con essa, meglio sostituire anche gli attacchi). Questo perché, in caso di pioggia, una visiera graffiata ci farà vedere veramente male cosa sta succedendo davanti a noi. Un altro problema, è l’appannamento. Questo però, può essere evitato. Come? Con il visierino Pinlock da applicare all'interno della nostra visiera! Non avremo più appannamenti, poiché il Pinlock andrà a creare una "camera intermedia". Tutto questo per attenuare il differenziale di temperatura tra l’interno e l’esterno del casco. Quando dunque la temperatura esterna scenderà, o ci sarà molta umidità, non avremo problemi di appannamento. Entriamo però più nello specifico: la performance del Pinlock è misurata in laboratorio. Questa è identificabile con un numero, 70 o 120. A cosa si riferisce? Semplice, ai secondi per cui una visiera dotata di Pinlock può resistere all’appannamento in condizioni estreme.

Completo impermeabile

Il "vero" mototurista, non rinuncia certo a viaggiare se c'è un po' di pioggia. E' per questo che la scelta ricade sul classico completo giacca e pantalone, rigorosamente resistenti all’acqua. Questo perché sono dotati di una membrana impermeabile, come il Gore-Tex per citare la più famosa. Il plus di queste membrane impermeabili, è che sono anche traspiranti. Questo evita, grazie alla presenza di minuscoli fori, di mantenere l'umidità all'interno del capo. Calore ed umidità saranno così espulse, mantenendo però l'impermeabilità di cui parlavamo sopra. Il completo, così, non si inzupperà. Altra storia, sono le giacche con membrana applicata internamente oppure removibile. Le multistrato, vedono una realizzazione più semplice ed una superiore versatilità. Questo perché si può rimuovere la fodera, a seconda delle esigenze.

Antipioggia: la soluzione semplice

Se i completi di cui sopra, hanno prezzi abbastanza importanti (il consiglio è di cercare qualche promozione o offerta), quanto ad antipioggia, se ne trovano di ogni. Un kit antipioggia, da indossare sopra a pantaloni e giacca, è sicuramente una delle migliori soluzioni. Ne esistono di due tipi: giacca-pantalone o tuta intera. La prima è ovviamente molto pratica. E' facilmente indossabile quando serve. La seconda, offre più performance, ma da vestire è più impegnativa. Il consiglio, è di guardare a quelle fatte con materiale non solo waterproof, ma anche elastico, così da avere un maggiore comfort di guida, ed evitare che sventolino troppo durante la guida.

Guanti e stivali

Quali sono le parti perennemente "fredde" in inverno? Ovviamente le estremità, quindi mani e piedi, le prime parti del corpo a soffrire il freddo in caso di pioggia. La soluzione? Guanti e stivali con membrana impermeabile! Naturalmente, si può far ricorso anche ai copri guanti ed ai copri stivali impermeabili. L'importante è vestire guanti e stivali sotto il capo anti pioggia ce si indossa, così da evitare spiacevoli rigoletti di acqua.

La visibilità è tutto!

Abbiamo parlato di tutte protezioni "attive", ma le "passive"? Nebbia e pioggia, riducono la visibilità, e se non ci vedono, il sinistro, è dietro l'angolo. Indossare capi ad alta visibilità, giallo o arancione fluo, con materiali riflettenti, è la soluzione giusta. Anche se dovete indossare un airbag, sappiate che ne esistono di colorati. Cercate tutte le promo e le offerte su Motorstock.it!

Le immagini sono solo a scopo illustrativo e per la legge sul copyright appartengono ai legittimi proprietari/brand.